Public Domain

Formazione in modalità videoconferenza equiparata alla presenza - SAF CONSULTING S.r.l.s.

Vai ai contenuti

Formazione in modalità videoconferenza equiparata alla presenza

REDAZIONE
Roma, 23.05.2022

FORMAZIONE IN MODALITA’ VIDEOCONFERENZA EQUIPARATA ALLA PRESENZA

Il 18 Maggio 2022 è stata approvata definitivamente in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la conversione in Legge, con modificazioni del decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24, recante disposizioni urgenti per il superamento delle misure di contrasto alla diffusione dell’epidemia da COVIS-19, in conseguenza alla cessazione dello stato di emergenza.
 
All’articolo 9-bis si fa definitivamente chiarezza sul tema dell’equivalenza dei corsi in modalità videoconferenza in modalità sincrona con la modalità aula, ovvero presenza.


Di seguito l’articolo integrale della legge approvata

Articolo 9-bis. (Disciplina della formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro) 1. Nelle more dell'adozione dell'accordo di cui all'articolo 37, comma 2, secondo periodo, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza sul lavoro può essere erogata sia con la modalità in presenza sia con la modalità a distanza, attraverso la metodologia della videoconferenza in modalità sincrona, tranne che per le attività formative per le quali siano previsti dalla legge e da accordi adottati in sede di Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano un addestramento o una prova pratica, che devono svolgersi obbligatoriamente in presenza.

 
Si allega il link del Senato atto n. 2604 della XVIII Legislatura.
Via Antonio Paolucci, 25 Piano T - 00151 - Roma - Tel. 06.69352541 - Whatsapp: 3467630520  - Mail: ordini.safconsulting@gmail.com - PEC: safconsultingsrls@legalmail.it
C.F./P.IVA: 13576961000 - CODICE DESTINATARIO: M5UXCR1 - Informativa Privacy azienale
Torna ai contenuti