Corso di formazione per docente formatore

CORSO FORMATORE DELLA SICUREZZA PER DOCENTE FORMATORE (24 ORE)

Introduzione:
Il corso formatore della sicurezza ha come obiettivo dare formazione per diventare formatore della sicurezza, secondo quanto richiesto dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali-Ministero della salute con decreto interministeriale del 6 marzo 2013, si compone di tre giornate formative con una durata totale di 24 ore.
La figura del formatore in attuazione dell’articolo 6, comma 8, lett. m-bis) del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. D.Lgs. 106/2009 viene definita attraverso il possesso dei prerequisiti e i criteri che sono riportati nel decreto interministeriale.
Questo corso di qualificazione per docente della sicurezza è rivolto a tutti coloro che non sono in possesso di tali prerequisiti e a coloro, che sulla base di una conoscenza ed esperienza nel campo della prevenzione, igiene, salute e sicurezza sul lavoro, vogliono approfondire o meglio acquisire le competenze necessarie.

Obiettivi del corso formatore della sicurezza:

Tra gli obiettivi del corso di formazione, oltre che diventare un bravo docente, c’è quello di mettere il formatore in condizione di gestire l’aula e di saper controllare anche le eventuali emergenze, sviluppare le nostre capacità di comunicare, di trasferire non solo gli aspetti nozionistici ma soprattutto essere in grado di coinvolgere.
Gli aspetti della salute dei lavoratori che operano nei vari luoghi di lavoro deve emergere, così come deve emergere il concetto di sensibilizzazione delle persone a partire dai datori di lavoro.
Tutto questo verrà affrontato non solo con aspetti teorici ma anche con dei mini lavoratori interni al corso dove la figura del formatore deve emergere e distinguersi dagli altri.
Quindi partendo dai datori di lavoro, in quanto i primo responsabili della salute dei lavoratori, amplieremo il discorso puntando sempre più ad una qualificazione del formatore facendo attenzione al feedback e ai giusti strumenti di comunicazione da adottare a seconda delle esigenze e al contesto in cui ci troviamo.

Destinatari:
il corso formatore della sicurezza è rivolto a tutti coloro che sono in possesso di un diploma quinquennale di scuola media superiore piuttosto a coloro che sono un possesso di un diploma di laurea e in possesso di una esperienza documentata in materia di prevenzione, igiene, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro sia come consulenti che come addetti o responsabili del servizio di prevenzione e protezione oppure coordinatori della sicurezza dei cantieri temporanei o mobili.
Attestato riconosciuto:
L’attestato verrà rilasciato a coloro che hanno registrato almeno il 90% del monte ore e a seguito del superamento dell’esame finale che si svolgerà con un test e un colloquio orale.
L’attestato sarà rilasciato direttamente dal Centro di Formazione SAF Consulting in collaborazione con l’ente bilaterale EFEI presso il quale il Centro di Formazione è riconosciuto come tale.
Durante il corso verrà distribuito il materiale formativo.

Vantaggi nel seguire il corso:
I vantaggi nel seguire il corso di formazione per diventare formatore è sicuramente quello di sviluppare delle capacità comunicative, di approfondire aspetti e strumenti della comunicazione stessa, capire come essere efficaci nella comunicazione.
Sviluppare la capacità di sapere quello che si vuole raggiungere in una determinata aula, capire se si sta ottenendo quello che ci siamo prefissati, avere la capacità e la flessibilità di cambiare il tiro del corso per gestire l’aula e sapere agire al momento giusto.

DETTAGLI DEL CORSO

DATE DEL CORSO19-20-21 Dicembre 2016 (Fino ad esaurimento posti) - Prossimi corsi a partire da Gennaio 2017
DURATA DEL CORSO24 ore
ErogatoreCentro di Formazione SAF Consulting
Codice di accreditamento398
Architetto IuniorWladymiro Wysocki

PROGRAMMA DEL CORSO

Prima giornata:
• la nascita della comunicazione
• Storia origini e significato
• La comunicazione come bisogno
• Analisi dei bisogni
• Il Feedback
• La capacità di coinvolgere
• Concetti di rischio e pericolo e la capacità di comunicarlo
• La capacità di sensibilizzare

Seconda giornata:
• Il contenuto della comunicazione
• La relazione e la personalità individuale
• La Comunicazione Paraverbale
• Il punto di vista nella relazione
• Le Differenze cognitive ed emozionali nella comunicazione tra uomo e donna
• Il Ruolo della Comunicazione nella Sicurezza sul lavoro
• Gli attori dell’organigramma sicurezza e i loro flussi di comunicazione
• La progettazione di un intervento formativo

Terza giornata:
• La Comunicazione Assertiva
• Competenze e Qualità
• La percezione e la prevenzione del rischio
• La comunicazione ed il Leader
• Conflitto e negoziazione
• Gestione del tempo
• Processi formativi: progettazione, erogazione e valutazione
• Raggiungere gli obbiettivi: sapere quel che si vuole – capire se si sta ottenendo quello che si vuole – avere la flessibilità e la capacità di cambiare – agire

ALTRI CORSI DI FORMAZIONE

Richiedi un preventivo